Prepariamo le lotte in scuola-universita’-ricerca per settembre!

23 luglio 2010

Scuola-universita’-ricerca PUBBLICA: stanno vivendo ormai da anni un attacco senza precedenti da parte dell’attuale Governo, che decide di fare fuori anche tutti i precari.

Quali risposte da parte dei precari?

La mobilitazione in tutta Italia sta crescendo! I precari della scuola, organizzati in movimenti, comitati e organizzazioni sindacali, sono determinati ad ostacolare le decine di migliaia di nuovi licenziamenti previsti per il prossimo anno…oltre che difendere il carattere pubblico della Scuola. I precari di universita’ e ricerca si mobilitano per impedire la privatizzazione delle universita’ e la cancellazione della figura a tempo indeterminato di ricercatore, la riduzione dei finanziamenti o addirittura la chiusura degli enti pubblici di ricerca. Da anni ormai tutti i precari della conoscenza hanno costruito le loro lotte e riconquista dei diritti. Una battaglia di tutta, per tutta e con tutta la cittadinanza!

Una battaglia costruita anche insieme alla FLC CGIL, che dopo il Congresso in primavera ha introdotto una riforma dello Statuto per il riconoscimento di un vero e proprio Coordinamento Precari della Conoscenza nella categoria FLC. Il 15 maggio la prima riunione con i precari iscritti alla FLC, per costruire mobilitazioni e stati generali della Conoscenza. Sui territori, nelle regioni e a livello nazionale le lotte sono sempre andate avanti, e i precari si stanno preparando ad un autunno difficile, fatto di attacchi ai propri diritti, e veri e propri licenziamenti di massa. La protesta non si fermera’, sicuramente sara’ un autunno molto caldo!

Dal Piemonte arriva un contributo per la costruzione degli Stati Generali della Conoscenza dell’organizzazione sindacale, che vuole essere di stimolo alla riapertura della discussione sulla nascita dei coordinamenti precari della conoscenza e alla preparazione delle lotte di settembre.

___________________________________

Un contributo piemontese agli Stati Generali della Conoscenza e alle lotte del prossimo autunno

Leggi il seguito di questo post »

Annunci