Claudio 33 anni….

Claudio 33 anni… sembra di stare in America!!!

Ed invece è in Italia!

4 risposte a Claudio 33 anni….

  1. gino scrive:

    UNIVERSITÀ La Crui chiede un canale per 2mila associati all’anno Manifesto: I rettori temono lo sciopero e aprono sulla trattativa

    http://www.flcgil.it/notizie/rassegna_stampa/2010/marzo/manifesto_i_rettori_temono_lo_sciopero_e_aprono_sulla_trattativa

  2. Michele scrive:

    Volevo solo postare anche questo video :

  3. chiarap scrive:

    Era ora che uscisse una qualche reazione a quell’ignobile spot…comunque ritengo che sia solo in parte giusto archiviare il tutto sotto “rientro dei cervelli”…come al solito ignorando chi è rimasto a fare lo sporco lavoro nel nostro Paese come se valesse di meno.
    Inoltre, i commenti che riguardano le assunzioni su chiamata diretta “dei figli di” nella protezione civile c’entrano e non c’entrano…diciamo che è veramente paradossale se si pensa a quante storie si fanno sulla “meritocrazia” necessaria per la selezione dei precari della ricerca…che già lavorano di fatto con successo da lustri o decenni -e sono molto più qualificati di qualunque babbio ordinario 65enne quando a suo tempo fu assunto- ma non si pensa neppure per un attimo a valutare i cv di questi impiegati d’oro se hanno il giusto pedigree. Che SCHIFO

  4. BerlusKazziNostri scrive:

    IL MERITO AI TEMPI DEL BERLUSKA….

    L’INCHIESTA/ Il personale della Protezione civile triplicato in tre anni Imbarcati familiari di generali e giudici di Consulta e Corte dei Conti
    Figli di potenti assunti senza concorso
    Ecco la Parentopoli di Bertolaso
    di PAOLO BERIZZI

    http://www.repubblica.it/cronaca/2010/03/27/news/parentopoli_bertolaso-2932413/

    Guido Bertolaso
    ROMA – Lo “Stato nello Stato” ha imbarcato proprio tutti. Tutti quelli che bisognava imbarcare. Figli e nipoti di: generali, colonnelli, magistrati della Corte dei conti e della Corte costituzionale, cardinali, prefetti, direttori generali del Tesoro (gli stessi che devono controllare le spese della Protezione civile), avvocati di Stato, 007 dei servizi segreti, dirigenti e segretari generali della Presidenza del consiglio dei ministri, ex capi dei vigili del fuoco, dirigenti sindacali.

    Tutti assunti per chiamata diretta. Senza concorso. Tutti catapultati nel dipartimento-carrozzone più generoso d’Italia. Quello della “procedura straordinaria”, della deroga continua a tutto.

    [….]

    Da oggi a vigilare sull’operato della Protezione civile, “a difesa dell’equità di trattamento dei lavoratori”, c’è una consulta permanente creata dalla Cgil. Basterà?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: